È passata un’altra settimana qui ad Haiti, a Croix de Bouquets. Quanti incontri, persone, storie, emozioni in queste settimane. Abbiamo capito come e chi gestisce la missione degli Scalabriniani e i villaggi vicini.

È ora di cominciare il cineforum! Dove? Con chi? Con i bambini! Cominciamo da loro.

Al centro comunitario? Alla scuola Saint Charles? Andiamo a parlare con i referenti. Valentina al centro ci mette in contatto con Saul, un ragazzo di 24 anni haitiano, che ci darà una mano. Suor Gloria, suora colombiana con l’energia di una bomba, è subito entusiasta dell’idea e ci propone di iniziare con i bambini della 4° e della 5° della sua scuola. Venerdì sembra essere il giorno perfetto!

Inizia così una settimana turbolenta per organizzare tutto al meglio. Proiettore, computer, volantini, preparazione delle schede per i bambini, spiegazioni, reperimento materiali, compost, incontro con i maestri… La settimana vola, è venerdi ed è ora di iniziare il cineforum. Ci presentiamo, presentiamo il nostro progetto e attraverso un cortometraggio, introduciamo l’argomento della deforestazione, con l’aiuto di Saul e dei maestri. Dopo un po’ di teoria ecco la pratica: di corsa in cortile a piantare semi nel giardino della scuola.

Contenti con i bambini torniamo in classe e continuiamo con un divertente cartone animato sul tema. Che bello vederli ridere! Così finisce la giornata. I maestri e la direttrice soddisfatti dell’attività ci ringraziano e sperano nei prossimi incontri.

Questa settimana è volata. Il cineforum è partito!

Diario di Bordo – 12 dic. 2016